COME MIGLIORARE LA VOSTRA FOTOGRAFIA DENTRO CASA?

Quanto tempo passiamo dentro casa con i nostri cuccioli sopratutto d’inverno? Quanti gesti quotidiani, quante loro tenere espressioni vogliamo cogliere con il nostro cellulare o con la nostra macchinetta?

Piuttosto che scattare troppe foto che poi rimarrano dimenticate nel nostro PC, impariamo alcuni trucchi per migliorare i nostri scatti in modo da poterli magari stampare e creare degli album dei ricordi di qualità.

1. SCEGLIETE UNA BUONA LUCE

1. Usate la luce naturale, quindi osservate in anticipo come entra la luce dentro le camere e scegliete il momento con la migliore illuminazione. Spegnete le altri luci in modo da non avere delle variazioni di colore. Alzate le serrande a spostate le tende. Cercate di posizionare il vostro piccolin/a vicino ad una finestra oppure vicino ad una superfice come lo specchio, una porta bianca, il muro o le lenzuola bianche che riflettono la luce.

Bimba per terra guarda verso la finestra
Neonato nella culla con bella luce

2. ATTENZIONE ALLO SFONDO

Dedicate qualche istante ad analizzare tutta l’area della scena inquadrata prima di scattare la foto. Spostate gli oggetti come vestiti, buste, giocattoli (che spesso hanno colori vivaci e quindi sono ancora più evidenti sullo sfondo) che possono distrarre l’attenzione oppure eventuali sovrapposizioni sul nostro soggetto come sedie o appendi panni. Siete voi a decidere cosa includere o cosa escludere nella vostra inquadratura, non sempre il disordine é da escludere, a volte può dare un contesto all’immagine.

Sorella maggiore che abbraccia la piccola
Tre bimbi che giocano in stanza

3. LA RICERCA DI UNA COMPOSIZIONE INTERESSANTE

Cercate di creare un interesse visivo attraverso una composizione interessante. La potete ottenere con la regola dei terzi oppure usando delle linee guida che incorniciano o accentuano il nostro soggetto: potete usare la cornice di una porta, il riflesso in uno specchio, delle linee diagonali che movimentano l’immagine.

Bimba piccola che guarda un piccolo giocattolo in bella luce
bimba che sta vicino alla finestra

4. CAMBIARE IL PUNTO DI VISTA

Siamo abituati, infatti, a scattare portando la macchina al volto più o meno sempre alla stessa altezza. Cambiare il punto di vista può dare risultati sorprendenti a volte: scattare ad altezza pavimento oppure salire su una sedia per avere una vista più ampia dall’alto puó avere un effetto del tutto differente.

bambina che ride sdraiata nel lettino
bambina che fa i primi passi tenuta per mano

5. IMPARATE LE FUNZIONI DELLA VOSTRA MACCHINA FOTOGRAFICA

Imparate ad usare la funzione Manuale della vostra macchinetta. Per ottenere delle foto ben esposte, ma anche per avere il controllo sulla scena é molto indicato ad usare questa modalità che ci permette anche di essere più creative. Potete fare una ricerca su Youtube oppure leggere il manuale della vostra fotocamera per capire come funziona la vostra machinetta: il tempo, la diaframma, l’ISO, etc.

Bimbo che fa le ombre cinese nella sua cameretta

Se siete appassionati di fotografia e avete delle domande o informazioni da chiedermi, mi potete scrivere QUI e sarei felice di aiutavi.

INFO SUL CORSO DI FOTOGRAFIA